CICLO DI WEBINAR GRATUTI PER I DOCENTI
Settembre - dicembre 2020

 

 Non perdete gli ultimi 3 webinar in calendario! 

L’Educazione Sostenibile a Falconara Marittima - esempi di Buone Pratiche

L’esperienza del CENTRO AMBIENTE E PACE del Comune di Falconara Marittima, nato nel 1989 con l’intento di creare un luogo deputato ad approfondire le tematiche ambientali e quelle relative alla pace, riconosciuto poi nel 1996 come CEA Centro di Educazione Ambientale del SISTEMA INFEA MARCHE.
Il Centro Ambiente e Pace è diventato in tutti questi anni un punto di riferimento per le iniziative di educazione ambientale sul territorio comunale ed ha come obiettivo la formazione alla cittadinanza attiva e responsabile nella scuola e sul territorio.
Il CEA ha un rapporto privilegiato con il mondo della scuola fornendo supporto e collaborazione agli insegnanti nell'organizzazione di percorsi didattici e nel coordinamento a visite guidate in luoghi significativi.


Nel webinar saranno narrate alcune esperienze significative come:

• La realizzazione degli ORTI DIDATTICI in tutte le scuole dell’Infanzia
• PIEDIBUS: come avviare il progetto partendo dalla necessaria collaborazione tra comune e scuola (Scuola Primaria DA VINCI Istituto Comprensivo R.SANZIO)
• L’orto delle SOSTENIBILITA’, come uno spazio verde comunale diventa l’occasione per coltivare e scoprire il mondo della cooperazione (Scuola Secondaria I° CESARE IC FALCONARA CENTRO)
• Progetto #SOStenibilmente e DAD (Scuola Primaria Moro IC G. Ferraris)
• Progetto “Una bottiglia per un libro” CIFA, CEA, Biblioteca comunale, LEGAMBIENTE, Ass. Ipazia: come creare una sinergia sul territorio per parlare di ambiente ai ragazzi


Racconteranno l’esperienza
Ing. Valentina Barchiesi, Assessore all’Ambiente
Ing. Giovanna Badiali, Funzionario responsabile
Dott.ssa Laura Faccenda, Responsabile del Centro di Educazione Ambientale ed educatore per Legambiente
Dott.ssa Cristiana Cesini, CIFA Onlus e Benedetta Ortenzio, artista

Testimonianze degli insegnanti

Domande dalle rete

 

Educare alla sostenibilità, divertendo:
opportunità e rischi della didattica interattiva in rete


Achab Group negli ultimi 20 anni ha ideato decine di attività didattiche sulla sostenibilità ambientale, replicate in migliaia di interventi in tutta Italia. I punti di forza di queste attività? L'interattività, che rende interazioni anche brevi nelle classi (1 o 2 ore) efficaci, coinvolgendo immediatamente e attivamente tutti gli alunni; ma anche la ricchezza di spunti, che è il vero valore aggiunto di un laboratorio estemporaneo inserito nella programmazione didattica: una porta si apre su nuovi temi, la curiosità si accende, la mente si mette in moto non solo per gli alunni ma, di rimando, anche per le famiglie, per i "grandi".
Infine il divertimento: alla solidità dei contenuti va aggiunta la creatività capace di stupire e divertire gli studenti, per mantenere alta l'attenzione e fissare i concetti.

Il distanziamento sociale durante la pandemia ha impresso un'accelerazione esponenziale nel percorso di traduzione online di questo tipo di attività, mettendo i nostri educatori di fronte alla teoria (ed alla pratica) dell'educazione a distanza interattiva, mediata dagli strumenti con cui tutti siamo diventati familiari negli ultimi mesi: videoconferenze, lezioni in streaming, materiale didattico online.

Con il webinar nazionale del 18 novembre 2020 promosso da CIFA onlus nell'ambito del progetto #SOStenibilmente, Paolo Silingardi ci racconta un percorso in evoluzione, i rischi ma anche le grandi e storiche opportunità di questo percorso di digitalizzazione "in corsa".

Relatore
Paolo Silingardi, Presidente Achab Group

 Domande dalle rete


Giochiamo a salvare il mondo?
L’approccio del Museo A come Ambiente


Dal 2004 il MAcA offre spazi creativi, exhibit, laboratori, percorsi didattici ed esperienze che incoraggiano l’esplorazione e diffondono la cultura ambientale. La parola d’ordine è curiosità. Nei primi 16 anni le attività del Museo hanno contribuito a diffondere i valori fondanti dell’Istituzione, facendo del Museo un ente riconosciuto, sinonimo di sostenibilità e centro per la didattica ambientale.
Quali sono le sfide che ci attendono nei prossimi anni? Qual è il ruolo dei giovani nella ricerca di un nuovo modello di sviluppo? Cercheremo di scoprirlo insieme al direttore del MAcA, Paolo Legato.


Relatore
Paolo Legato, Direttore del Museo A come Ambiente - MAcA di Torino
 
Domande dalle rete

ISCRIVITI AL WEBINAR


ATTENZIONE!

Tutti i seminari sono aperti fino ad un massimo di 100 persone e richiedono l’iscrizione obbligatoria da effettuarsi ai link su indicati.
24 ore prima del webinar verrà inviato all’indirizzo email comunicato il link per partecipare


  Nella sezione NEWS del sito di #SOStenibilmente troverete   materiale video e proposte di approfondimenti sui seminari già svolti 

Restate aggiornati sulle novità riguardanti il progetto #SOStenibilmente consultando l’area News del sito e la pagina Facebook del progetto.

 E per qualsiasi domanda scriveteci a sostenibilmente@cifaong.it oppure contattateci al numero 366 6464542.


Copyright ©2021 CIFA ONG for children | C.F. 97501240010 | www.cifaong.it | privacy policy